PRODOTTI

ACQUA E LIMONE AL POSTO DEL CAFFÉ

La maggior parte delle persone quando si svegliano il primo gesto che fanno è quello di preparsi una bella tazza di caffè.

Il sito ambientebio.it ha dedicato un bell’articolo su cosa bisognerebbe fare appena svegli: bere acqua e limone a stomaco vuoto.

Il succo acido del limone ha la sua principale proprietà proprio nell’avere nel nostro organismo, un’azione contraria, cioè alcalinizzante. Una volta introdotti nell’organismo, gli acidi che lo caratterizzano danno infatti reazione basica, questo perché durante la metabolizzazione l’acido citrico si ossida e i sali che ne derivano danno origine a carbonati e bicarbonati di calcio e potassio che contribuiscono all’alcalinità del sangue.

Acqua e limone rafforza il sistema immunitario in quanto i limoni sono ricchi di vitamina C e di potassio, che stimola le funzioni cerebrali e nervose. Il potassio aiuta anche il controllo della pressione arteriosa.

Bere acqua di limone ogni giorno riduce l’acidità totale del corpo. Il limone è uno degli alimenti più alcalini. Sì, il limone ha acido citrico, ma non crea acidità nel corpo una volta metabolizzato.

I limoni sono ricchi di fibre di pectina, che aiutano a combattere la fame. È stato anche dimostrato che le persone che hanno una dieta più alcalina perdono peso più velocemente.

Incoraggia il fegato a produrre la bile, acido richiesto per la digestione. La digestione risulta efficiente e si riducono il bruciore di stomaco e la costipazione.

Non è finita qui, perchè i limoni aumentano l’effetto diuretico, il che favorisce la purificazione. Le tossine sono, inoltre, rilasciate in modo più veloce per aiutare a mantenere la salute del tratto urinario.
Il componente di vitamina C aiuta a diminuire le rughe e imperfezioni. Acqua di limone elimina le tossine dal sangue e aiuta a mantenere la pelle chiara. In realtà, può essere anche applicata direttamente sulle cicatrici per ridurre il loro aspetto.

Oltre a rinfrescare l’alito, può aiutare ad alleviare il dolore e gengiviti. Attenzione però che l’acido citrico può erodere lo smalto dei denti, quindi questo deve essere controllato molto bene. Si consiglia  di risciacquare a fondo con acqua dopo aver bevuto o di lavare i denti o, meglio ancora usare una cannuccia.

Acqua calda limone aiuta a sbarazzarsi di infezioni polmonari e fermare la fastidiosa tosse. 

Una tazza di acqua e limone al mattino previene la disidratazione e la cosiddetta fatica cronica o fatica surrenale. Quando il corpo è disidratato, non può svolgere tutte le sue funzioni in modo appropriato, e questo porta ad accumuli di tossine, stress, costipazione, e tutta una serie di altri disturbi.

Dopo aver preso un bicchiere di acqua calda limone, la maggior parte delle persone sostengono di non avere alcun più desiderio di caffè e la cosa non è affatto dannosa.

Fonte: ambientebio.it

 

Milano, 2/05/2016 - GC 


 

Top