PRODOTTI

ASHWAGANDHA: BENEFICI DEL GINSENG INDIANO

ASHWAGANDHA: BENEFICI DEL GINSENG INDIANO

Ashwagandha (Withania somnifera) è il nome di una delle più potenti piante curative utilizzate nella medicina ayurvedica. Il suo impiego risale a tempi antichi ed ora è conosciuta soprattutto per i suoi benefici come ricostituente.

L'ashwagandha viene spesso chiamata ginseng indiano per via delle sue proprietà ringiovanenti. Però, dal punto di vista botanico, ashwagandha e ginseng non risultano correlati.

Questa pianta appartiene alla stessa famiglia del pomodoro, ha foglie ovali e produce fiori gialli e frutti rossi. E’ nativa delle regioni dal clima secco dell’India, dell’Africa e del Medio Oriente. Ora viene coltivata anche in zone dal clima più mite, compresi gli Stati Uniti.

L’ashwagandha viene consigliata come rimedio naturale soprattutto in caso di stress, affaticamento, mancanza di energia e difficoltà di concentrazione. Dal punto di vista dell’ayurveda può alleviare i sintomi di stanchezza e supportare il nostro benessere.

Top