ANIMALI

CHOLITA: FINALMENTE LIBERA

Questa è la storia di Cholita, una dolcissima orsa, ormai non più cucciola, ha 25 anni ed è senza pelo. Forse proprio per questa insolita caratteristica era stata presa da un circo peruviano come attrazione per gli spettatori. Dopo anni di abusi viaggiando con questo tutt’altro che etico circo, Cholita è finalmente tornata a vivere nel suo habitat naturale.

Questo è il risultato di mesi di lavoro dell’«Animal Defenders International», che poco tempo fa ha riportato l’animale in Amazzonia, nel luogo in cui era nata. 

Pochi mesi fa  l'"Adi" ha fatto irruzione nel circo dove l’orsa era vittima di maltrattamenti. Quando i volontari l’hanno vista per la prima volta, lei era in pessime condizioni di salute: aveva le zampe senza artigli e i polmoni affaticati, era triste ed abbattuta. I soccorritori l’hanno immediatamente portata via dalle gabbie dei suoi precedenti detentori, per trasportarla al centro di recupero «Spirit of Freedom», vicino a Lima, in Perù.

In questo luogo Cholita è stata nutrita, curata, le è stato dato uno spazio in cui vivere temporaneamente in modo confortevole, e i volontari del centro le hanno insegnato a prendersi cura di sé stessa. Qui ha ricevuto tutto l’amore di cui aveva bisogno. È rimasta a Lima il tempo necessario per la riabilitazione, fino a quando il suo corpo era pronto per affrontare il viaggio oltre le Ande che l’avrebbe portata in Amazzonia.

Il furgone sul quale ha viaggiato era equipaggiato con una tenda speciale piena di ossigeno per aiutarla a respirare, durante questo lungo e stressante percorso. E’ stata poi trasportata in barca fino al suo habitat. Cholita si è subito ambientata in Amazzonia, e in pochi minuti si è trovata a suo agio.

Fonte: lazampa

Milano, 5/05/2016 - GC 

 

Top