PRODOTTI

COME DEGUSTARE I RADICCHI DI TREVISO E CASTELFRANCO IGP?

Radicchi di Treviso e di Castelfranco IGP: Gusta la differenza!

 

I radicchi di Treviso e Castelfranco IGP garantiscono una grande versatilità d’uso in cucina: dall’antipasto al dolce, dal celeberrimo risotto a preparazioni più particolari come le confetture, ottime nell’accompagnamento dei formaggi stagionati.

Ma il modo migliore per degustarlo è al naturale, aggiungendo semplicemente dell’olio extra vergine di oliva. Inoltre, l’aggiunta di qualche goccia di buon aceto, in cui si sarà fatto sciogliere un pizzico di sale, tonifica il sapore naturale del radicchio, che può essere rinvigorito con poco pepe macinato al momento.

 

Scopri di più sui radicchi di Treviso e di Castelfranco IGP su :  www.aop-igp.eu

 

CAMPAGNA FINANZIATA CON IL CONTRIBUTO DELL’UNIONE EUROPEA, ITALIA, FRANCIA, SPAGNA E IL CONSORZIO  TUTELA RADICCHIO ROSSO DI TREVISO E RADICCHIO VARIEGATO DI CASTELFRANCO IGP

Top