ANIMALI

I BAMBINI CHE LEGGONO LIBRI AI CANI PER AIUTARLI A TROVARE UNA CASA NUOVA

Come aiutare un cane, soprattutto se timido e poco socievole, a trovare una famiglia che lo adotti? Un’associazione americana ha risposto a questa domanda lanciando un programma insolito e interessante: dei bambini di età compresa tra i 6 e i 14 anni trascorrono del tempo in un ricovero per cani abbandonati e leggono loro delle storie ad alta voce.

Il programma, che ha il duplice obiettivo di rendere i cani più fiduciosi e affabili e di educare i bambini all’empatia, si chiama Shelter Buddies Reading, ed è stato inaugurato lo scorso dicembre in uno dei ricoveri gestiti dalla Humane Society del Missouri.

Gli aspiranti piccoli lettori sono invitati a registrarsi online e, nel corso di un periodo di formazione di 10 ore, imparano a comprendere il linguaggio del corpo dei cani, per riconoscere eventuali segnali di ansia o di stress. Quindi si siedono di fronte all'alloggio di un cane e iniziano a leggere un libro ad alta voce, come se avessero di fronte un'altra persona, magari un fratellino o una sorellina più piccoli, da coinvolgere e da intrattenere.

Top