NEWS

IL CAMBIO RADICALE DI JOSH LAJAUNIE

C'era una volta Josh LaJaunie, obeso giocatore di football americano, ed ora c'è Josh Jaunie grande maratoneta vegano in perfetta forma.

La sua storia viene riportata sul blog Vivivegan.com  e racconta, appunto, di come lo sportivo abbia effettuato una vera e propria metamorfosi grazie all'’alimentazione vegan, un cambiamento radicale che lo ha portato ad una rinascita.

Il vecchio Josh era cacciatore e pescatore, mangiava di tutto, dai fritti alla cacciagione, grande bevitore di birra, conduceva una vita come quella della maggior parte degli americani: poco attenta alla salute e molto dannosa per lui, l’ambiente e gli animali! Continuava ad ingrassare incoraggiato dai suoi allenatori, convinti che dovesse ingurgitare il più possibile per diventare robusto ed essere forte.

Per fortuna nel 2011 Josh viene a conoscenza dell’alimentazione vegana, legge il libro “Born To Run” di hristopher McDougall, e si rende conto che il suo stile di vita e la sua alimentazione erano solo dannosi. Contina ad informarsi e a leggere per prendere sempre più spunti e cambiare la sua vita.

Con l'alimentazione vegetale, in 4 anni perde 90 chili e nel 2013 fa la sua prima gara da maratoneta e corre per 10 chilometri in meno di un’ora, cosa assolutamente impossibile per lui solo fino a qualche anno prima. 

Nonostante i visibili e tangibili miglioramenti, la sua famiglia, tipicamente americana, continua a chiedersi come faccia Josh a sopravvivere senza mangiare bistecche, uova e pancetta. La sua risposta è molto semplice ed incisiva: "Il vero cambiamento non è perdere peso o diventare dei campioni, la chiave di tutto questo è prendere coscienza del cambiamento”.

Foto: Rich Roll

Milano, 11/01/2017 - GC

Top