AMBIENTE

IL FIORE MAGICO DELLA CINA

Per RadioVeg.it è sempre un piacere parlare di natura per esaltarla in ogni sua forma.

La natura: spesso ci sorprende per la bellezza che ci regala; parlando di fiori se ne scopre sempre qualcuno di particolare come, ad esempio, un vero e proprio fiore magico i cui petali diventano trasparenti quando piove: il suo nome scientifico è Diphylleia grayi, ma è conosciuto anche con il nome di Skeleton Flower, “fiore scheletro”.

La pianta che ci regala questo fiore è di tipo perenne e cresce generalmente sulle montagne umide e boscose delle regioni più fredde della Cina e del Giappone; i fiori cominciano a sbocciare da metà primavera a inizio estate e, quando i petali del Diphylleia grayi entrano in contatto con l’acqua, cominciano a perdere la pigmentazione bianca diventando trasparenti come se fossero usciti da una fiaba.

L’acqua non decompone i petali e, come niente fosse, una volta che si asciugano tornano al loro colore originale proprio come per magia.

Sono tantissimi i curiosi e i turisti che accorrono per assistere alla trasformazione di questi fiori e, se non piove, provocano la metamorfosi bagnando i petali con acqua di bottiglia, tanto l'effetto la trasparenza si ottiene ugualmente e la meraviglia che si prova davanti a questo fenomeno è la stessa.

MIlano, 8/4/2016 - GC

 

Top