NEWS

IL LUNEDÌ? NIENTE CARNE

Cosa sono gli Stati Uniti d'America? Una terra di realtà contrastanti, non ci sono dubbi. È la terra dell'obesità, con migliaia e migliaia di persone che lottano per gestire un peso eccessivo, ma è anche la terra del raw food, degli studi sull'alimentazione, delle mille opzioni vegan e di altre iniziative. L' ultima - che abbiamo letto sul New York Post - riguarda la metropoli di New York che per voce del suo sindaco Bill De Blasio (nelle foto) e da Carmen Farina (cancelliere del board of education), ha annunciato che dalla primavera del 2018, in 15 istituti scolastici di Brooklyn frequentati da 7500 studenti, ogni lunedì verrà proposto solo colazione e pranzo vegetariano.

L'obesità e i cambiamenti climatici impongono delle scelte e questo atto simbolico del lunedì senza carne ha il valore di essere un primo gesto concreto, che ovviamente ci auguriamo possa essere l'apripista di iniziative più concrete ( e magari anche più vegan). Nei menù del lunedì previsti per gli studenti troveranno spazio alimenti come il tofu, il mais, i fagioli e i ceci.

 “C’è un allarme sul clima e uno sull’eccesso di peso corporeo – ha detto il sindaco -  entrambi possono essere affrontati in maniera significativa cambiando la dieta in vegetale”. Lui stesso, la sua famiglia e il suo staff si sono impegnati a rispettare i meatless mondays. New York non è l'unico esempio staunitense: al momento più di 50 distretti scolastici di tutto il paese adottano i lunedi senza carne ed è segnalata anche la presenza di mense scolastiche vegane.

RV/Nov17

Cliccate qui per leggere l'articolo originale.

Top