LIBRI

IL PARADISO DEGLI ANIMALI

IL PARADISO DEGLI ANIMALI

Autore: Carlo Cassola

«Il cane e il gatto rappresentano, come meglio non si potrebbe, i due principi su cui si fonda la convivenza. Il cane rappresenta il sentimento, la socialità, la solidarietà: di cui una comunità non può fare a meno. Il gatto rappresenta la fredda ragione, il desiderio di condurre una vita indipendente, l'individualismo: che è anch'essa una dote essenziale al buon andamento di una comunità. Se viene a mancare lo spirito d'indipendenza, la comunità diventa un insieme di robot. La tirannide, in questo caso, è inevitabile».

Un romanzo visionario ed ironico, un po’ 1984 e un po’ L’era glaciale, è ambientato in Italia in un futuro postapocalittico. Dopo una catastrofica guerra nucleare, che ha cancellato gli uomini dalla faccia della terra, un gruppo di animali decide di lasciare la Maremma scoprendo che l’unica soluzione per sopravvivere è l’evoluzione. Faine e volpi saranno costrette a convivere con gatti e cavalli: riusciranno gli animali ad evitare i terribili errori degli esseri umani?

Il libro rientra nella lista di quelli suggeriti da LIPU nel progetto "NOI SIAMO NATURA"

Top