PRODOTTI

IL TACO DIVENTA VEG GRAZIE A COWSPIRACY

IL TACO DIVENTA VEG GRAZIE A COWSPIRACY

La storia di due imprenditori che in Texas decidono di cambiare il menu del loro ristorante dopo aver visto “Cowspiracy”.

Nessun motivo economico, nessuna necessità di diversificare il business ha spinto Gabriela Lopez e il marito Raj Attur, proprietari di “La Blue Casa”, ristorante messicano in Texas, a modificare  il loro menu, ricco di pietanze a base di carne, in una lista di piatti veg rispettando comunque la cucina tradizionale messicana.

La decisione è stata presa dopo aver visto “Cowspiracy”, un documentario - film, che esplora l’impatto dell’allevamento e dell’industria animale sull’ambiente, investigando le politiche delle organizzazioni ambientaliste sul tema.Il documentario in questione ha infatti un doppio obiettivo  e piuttosto ambizioso: da un lato fare chiarezza sugli allevamenti intensivi per la produzione di carne e derivati, dall’altro indagare sul perché le principali organizzazioni ambientaliste del mondo abbiano una certa paura nell’affrontare questo argomento e in particolare nello spronare le persone a consumare meno carne, pesce e derivati del latte. 

Il film ha parecchio impressionato i ristoratori messicani ai quali non è bastata la transizione, se così si può chiamare, da onnivori a vegani. I due imprenditori hanno anche cominciato a distribuire volantini nella loro cittadina nell’intento di sensibilizzare clienti e non riguardo l’impatto disastroso degli allevamenti intensivi sul nostro Pianeta.
 

Top