STILI ALIMENTARI

IL VALORE DEL DIGIUNO

Amiche ed amici di RadioVeg.it, oggi vorremmo affrontare una tematica importante e molto utile per noi e per il nostro "essere": il valore del digiuno.

Il concetto di alimentazione sana ha, per chi sceglie di essere vegan, come minimo un doppio significato. Da una parte non rappresenta alcuna violenza nei confronti degli animali e dall'altra parte, dati scientifici lo dimostrano, è indice di buona salute e di buon funzionamento del nostro corpo. Alimentarsi bene, insomma fa bene in tutti i sensi.
Esiste anche un’altra scelta di vita, che si è dimostrata fonte di benessere: il digiuno.
Prevedere digiuni periodici rende il corpo più forte e rafforza le difese immunitarie.

Secondo il Dott. Valter Longo, gerontolo della South California University, il digiuno ha decisamente fondamento scientifico. Dagli studi condotti su alcuni volontari, sottoposti a 2-4 giorni di digiuno ogni 6 mesi, il Dott. Longo ha rilevato che l’interruzione dell’alimentazione ha tra i suoi effetti la rigenerazione del sistema immunitario. 
Quando si digiuna il corpo smonta grasso e muscoli per alimentare il cervello e gli altri organi. In questo processo, inoltre, vengono sacrificati molti globuli bianchi vecchi ed inefficienti. Quando il digiuno termina, le cellule staminali del midollo osseo producono miliardi di nuovi globuli bianchi che formano un sistema immunitario più efficiente del precedente. Questa pratica potrebbe portare benefici agli anziani ed a chi ha subito danni al sistema immunitario. Come sempre il consiglio non è quello di improvvisare, ma di approfondire questo tema informandovi, prima di sperimentare

Ascoltaci:RadioVeg.it

Milano, 11/04/2016 - GC

Top