NEWS

LA TRASFORMAZIONE DI BEN

C'era una volta un bambino inglese. Classe 1986, aveva solo 7 anni quando nel 1993 diventò testimonial dello sbarco in terra britannica del colosso Mc Donald's. Cosa c'è di più tenero di un bambino che addenta un hamburger con gioia e felicità? Ah, beata innocenza. Quel bambino si chiamava - e si chiama tutt'ora - Ben Williamson e in questa breve nota vogliamo raccontarvi la sua storia.

Aveva 7 anni dicevamo quando divenne testimonial della M più tragicamente nota del pianeta. Cosa accadde? Ci fu un concorso che coinvolse le scuole del paese e Ben partecipò. Bisognava scrivere un breve pensiero sul tema: "Scrivi in 12 parole perché ti piace McDonald's" e Ben stracciò gli avversari grazie alla frase: "Mi piace McDonald's perché c'è una grande varietà di cibo e anche il mio amico Ronald la pensa così " dove Ronald sta per il famoso clown del brand americano.

Cosa accade ad un bambino segnato a sette anni da un'esperienza del genere? Fortunatamente tutto, nel senso che 24 anni ritroviamo Ben adulto e consapevolmente vegano, tanto che oggi lavora come senior media director per PETA, l'organizzazione no-profit a sostegno dei diritti animali.

Gli errori di gioventù, insomma, possono anche non condizionare la nostra vita. Complimenti a Ben Williamson e buon lavoro.

RV /Nov. 17

 

Top