EVENTI

MESSAGGIO PER IL GOVERNATORE ZAIA

Un mondo che anche solo pensa di proporre una legge contro il "disturbo all'attività venatoria" è proprio un mondo che gira al contrario.

Eppure succede in Veneto, ecco quindi che l'Associazione "Liberi Tutti" lancia una petizione e invita i cittadini veneti di qualsiasi colore politico a unirsi per chiedere al Governatore Luca Zaia di esprimersi contro la proposta di questa sciagurata legge. 

E' infatti contro i diritti della popolazione pensare di multare addirittura fino a 3.600 euro chi difende la propria casa dai cacciatori, o chi vuole passare del tempo libero all'aperto in zona di caccia magari facendosi sentire proprio per non finire impallinato.

Contemporaneamente, un nutrito gruppo di associazioni sta organizzando una manifestazione pacifica prevista per venerdì 11 novembre a Venezia sotto il Palazzo Ferro-Fini sito in S. Marco, 2322 dove si trova il Consiglio Regionale del Veneto e dove, proprio alle 10,00, si terranno le audizioni e quindi il voto sul progetto di legge che introduce, appunto una sanzione da 600 a 3600 euro, per chi turba o fa ostruzionismo o disturba l'attività venatoria. Se dovesse passare questa norma accadrebbe che chi si difende in casa, usando solo la propria voce, verrebbe sanzionato sei volte tanto rispetto ad un cacciatore che usa un'arma da fuoco e che spara verso una casa o in un giardino, vicino a scuole o strade.

E' di primaria importanza farsi sentire per evitare che leggi come questa passino e aprano la porta ad altre aberrazioni simili. Questa infatti non è una legge come le altre, ma aprirebbe la porta ad altre misure restrittive nei confronti di chi vuole protestare contro i soprusi verso l'ambiente e gli animali.

Per questioni organizzative si chiede ai cittadini la cortesia di cliccare su "parteciperò" all'evento FB solo se effettivamente si intende partecipare; alle Associazioni si chiede, invece, di comunicare quanti rappresentanti ci saranno e, nel caso lo vogliano, di mandare il logo da mettere nel banner.
E' ovviamente molto gradita la condivisione dell'evento e l'invito a firmare la petizione in tutti i modi possibili.

Per firmare la petizione cliccare QUI.

Fumetto di Vauro. 

Milano, 07/11/2016 - GC

 

Top