ANIMALI

PET E ORA LEGALE

Torna l’ora legale, c’è chi la ama e c’è chi la odia, ma ai nostri coinquilini cani e gatti che effetto farà? Troviamo la risposta su ANSA ed è decisamente rassicurante. Pare, infatti, che per i nostri amici a quattro zampe non sia un grande problema visto che istintivamente sanno sempre l'ora giusta, insomma non soffrono di certo il "jet lag da ora legale" come, invece, molti dei loro padroni.

Secondo i medici veterinari dell'Anmvi, Associazione Nazionale Medici e Veterinari Italiani, stanchezza, irritabilità e malumore da "mal di fuso", riconducibili al cambio dell'ora, non colpiscono i nostri animali domestici preferiti perché hanno un orologio dentro di loro che si adegua all'ora legale, o solare, senza difficoltà. 
Come spiega la dottoressa Sabrina Giussani, presidente Sisca, Società Italiana Scienze Comportamentali Animali "I cani e i gatti si regolano con l'intensità luminosa e con i rumori esterni, un'ora in più o in meno non li influenza'".

L’unica raccomandazione è quella di favorire la gradualità dell'adattamento alla sfasatura oraria. Per i cani in particolare, ciò che conta è accompagnarli al nuovo regime orario senza bruschi cambiamenti e senza trascurare eventuali 'impellenze' fuori orario, cosa che ogni buon proprietario sa di dover fare normalmente.

Per approfondimenti cliccare QUI.

Foto: www.blog2.it

MIlano, 26/3/2016 - GC

Top