EVENTI

PREMIO FELICE PER SCRITTORI IN ERBA

Essere Animali lancia una nuova e intrigante iniziativa dedicata agli scrittori in erba.

Il nome del concorso, perchè di questo si tratta, mette già allegria: "PREMIO FELICE".

Felice è un cagnolone al quale era stato appioppato il nome di Iena ed era stato abbandonato in un canile, non è particolarmente bello, ma ha comunque conquistato il cuore di coloro che poi l'hanno adottato perché, si sa, la bellezza non è tutto!.

Come viene riportato sul sito Essere Animali: "Felice è un simbolo: la sua storia rappresenta il riscatto da un destino che sembrava già segnato e ci fa sperare che un simile lieto fine sia un giorno alla portata di tutti gli animali maltrattati e sfruttati".

Per dare un futuro a questi animali l'associazione ha pensato, oltre a tutte le altre sue iniziative, anche a questo concorso di scrittura aperto a bambini e ragazzi fino a 14 anni.

Partecipare è semplice. Basta scrivere una storia che abbia come tema gli animali, non importa se se reale o di fantasia, l'importante è che lo si faccia e lo si spedisca entro il 15 marzo a:
Essere Animali via Zoccoli 27 40134 Bologna oppure a  felice@essereanimali.org

La giuria che esaminerà le storie è composta da insegnanti e istruttori cinofili e al vincitore verrà consegnato un bel pacco premi, la premiazione avverrà durante la visita offerta dagli organizzatori del conscorso al vincitore e genitori presso uno dei rifugi che in Italia accolgono gli "animali da reddito" per garantire loro un futuro diverso, proprio come è stato per Felice. In tale occasione verranno devoluti 1.500 euro al rifugio per sostenere le sue attività.

Un concorso con più vincitori dunque: gli scrittori in erba e gli animali!

Per conoscere tutti i dettagli dell'iniziativa clicca qui.

Top