ANIMALI

PRINCESS, MAMMA ADOTTIVA DI 66 SCIMPANZE'

Tenerissima la storia che abbiamo trovato su la zampa.it. Parla di Princess, una cagnolona che, a un anno di vita, era stata abbandonata e rinchiusa in un canile, destinata ad una iniezione letale.

Jenny e Jimmy Desmond, attivisti della Humane Society degli Stati Uniti, l’hanno vista e deciso di prodigarsi perché venisse adottata, ma tutte le volte che andava qualcuno a conoscerla, Princess faceva di tutto per rendersi antipatica, insomma il cane avrebbe fatto di tutto per rimanere al fianco di Jenny e Jimmy: loro lo hanno capito e l’hanno tenuta con loro. Scelta vincente visto che Princess si è rivelata essere un grande supporto durante l’attivismo di Jenny e Jimmy che li ha portati a visitare dieci nazioni, come il Kenya e la Liberia in soccorso di altri animali bisognosi di seconde possibilità. 

Jenny racconta che Princess ha sfoderato il suo istinto materno e si è presa cura di 66 scimpanzé che, dopo essere stati usati come cavie dal New York Blood Center, erano stati abbandonati sulla costa della Liberia. I Desmond hanno salvato gli scimpanzé e Princess ci ha messo tutta l’anima per aiutarli a superare l’abbandono e per favorirne l’integrazione in nuovi gruppi. Il generoso cane apre loro il suo cuore, creando un ambiente sicuro da poter chiamare casa.

Jenny e Jimmy Desmond sono instancabili ed hanno anche fatto delle spedizioni insieme a Jane Goodall, la primatologa più famosa al mondo, ora la coppia e Princess vivono in Liberia, dove continuano a prendersi cura degli animali della foresta.

Una favola a lieto fine questa. L’empatia di Princess per gli animali che vivono quel che ha vissuto lei stessa dovrebbe essere presa da esempio.

Foto: http://www.lastampa.it/

Milano, 16/09/2016 - GC

Top