TENDENZE

UN ALTRO NO IMPORTANTE

Cosa c'è di più obsoleto dell'indossare pellicce? Come si può ancora concepire un tale oltraggio nei confronti degli animali? I dati di mercato sono evidenti: sempre meno persone acquistano pellicce e le aziende produttive sono sempre più in crisi. Merito, indubbiamente anche degli stilisti che uno dopo l'altro abbracciano la filosofia Fur Free, per un abbigliamento etico e senza sfruttamento di animali.

Le ultime adesioni sono importanti: mentre Furla ha annunciato che dal 2019 tutti i prodotti donna e uomo saranno realizzati in pelliccia ecologica, Donatella Versace ha annunciato di voler fare a meno delle pellicce una volta per tutte.

Intervistata da Luke Leitch di 1843, il magazine dell'Economist, la stilista e imprenditrice è stata molto chiara: «Non voglio uccidere gli animali per fare moda. Non è giusto». Meglio tardi che mai, ci verrebbe da dire.

Le tendenze sono chiare: la scelta etica, il rispetto per gli animali cresce inesorabilmente e passo dopo passo, siamo fiduciosi che ci potrà essere maggior consapevolezza nelle nostre scelte quotidiane: per l'alimentazione, per l'abbigliamento, per l'equilibrio del pianeta.

Qui potete leggere l'articolo di Fashion Magazine.
Qui l'annuncio ufficiale di Peta.

RV / Mar 18


 

 

Top