TENDENZE

VEG ERASMUS

Tanti sono gli studenti italiani che ogni anno aderiscono all’Erasmus, che dal 2014 si chiama Erasmus+. Di sicuro tutti ne hanno sentito parlare, ma ricordiamo bene di cosa si tratta avvalendoci della definizione che si trova su Wikipedia.

“ Il programma Erasmus acronimo di European Region Action Scheme for the Mobility of University Students, è un programma di mobilità studentesca dell' Unione europea, creato nel 1987.

Esso dà la possibilità a uno studente universitario europeo di effettuare in una università straniera un periodo di studio legalmente riconosciuto dalla propria università.

Il nome del programma deriva dall'umanista e teologo olandese Erasmo da Rotterdam, vissuto nel XV secolo, che viaggiò diversi anni in tutta Europa, per comprenderne le differenti culture.

Nel 1987 l’Erasmus era un programma all’avanguardia e la conferma che continua ad esserlo ci viene data dalla bella notizia che troviamo su youanimal.it della quale RadioVeg.it vuole farvi partecipare: la cucina vegana sbarca sui nuovi programmi europei di formazione Erasmus+.

A ottenere un contributo europeo per la formazione di adulti e per il loro inserimento lavorativo è l’associazione Net che ha presentato il progetto Green Apron, in partnership con altri enti della Scozia, Francia, Spagna Polonia e Romania.

Il progetto è stato preceduto da una attenta ricerca che ha dimostrato come ci fosse ormai la crescente richiesta di variare il menù nei locali di ristorazione per soddisfare una clientela vegana in constante aumento e ciò può essere fatto solo formando cuochi che abbiano competenze e capacità nel settore della cucina vegana.

Green Apron ha risposto a questa necessità.

Il progetto mira in prima istanza a formare insegnanti-formatori delle scuole o centri di formazione professionale alberghieri a una cucina priva di prodotti animali. I formatori andranno poi a trasmettere le competenze necessarie ai loro studenti attraverso il percorso formativo di cucina vegana realizzato nell’ambito del progetto”.

Alla luce di ciò speriamo che anche in Italia gli istituti alberghieri allarghino un po’ le vedute e inseriscano nei loro programmi corsi di cucina vegana.

Per leggere tutta la notizia cliccare QUI  

Per la definizione completa di ERASMUS avvalersi di Wikipedia.

 

Milano, 27/4/2016 GC


 

Top