PETIZIONI

A NAPOLI IN 300 PER ROCKY

Si è svolta sabato 20 luglio a Napoli la manifestazione per chiedere “giustizia per Rocky” il cane ucciso da un poliziotto il 12 luglio scorso durante una operazione di polizia.

Alla manifestazione, organizzata dal Partito Animalista Europeo, hanno sfilato più di 300 persone ed hanno preso parte anche le sezioni locali delle associazioni animaliste e molti cittadini. Sulla morte del cane è stata aperta una inchiesta e ci sono indagini in corso per verificare che gli agenti si siano comportati seguendo le procedure.

L'opinione dei manifestanti è che l'uccisione di Rocky sia stata "una esecuzione" in quanto il cane non avrebbe ferito nessuno, dichiarano inoltre che la versione dei fatti fornita dalla polizia e dal 118 sarebbe falsa e i referti medici, rilasciati dall'ospedale San Giovanni Bosco, sarebbero stati falsificati.

Cliccare QUI per leggere tutto l'articolo uscito su napoli.fanpage.it.

A seguito dei fatti del 12 luglio è stata creata su change.org la petizione #erasolouncane - Giustizia per Rocky sia per chiedere che la Polizia di Stato svolga le opportune indagini in sede disciplinare nei confronti del poliziotto che ha sparato al pitbull e che i corpi di polizia vengano debitamente formati per gestire situazioni di eventuale pericolo che coinvolgono animali in modo che venga assicurato l’impiego delle modalità meno cruente per eliminare situazioni di rischio.

Per ascoltare RadioVeg.it cliccare QUI.

Milano, 24/7/2019 - GC

Top