EVENTI

THE VEGETARIAN CHANCE 2019

 E' arrivato alla sesta edizione il Festival Internazionale di cultura e cucina vegetariana The Vegetarian Chance.

Quest'anno l'evento si terrà a Torino dall’11 al 13 ottobre 2019 nello spazio design indirizzato alla condivisione e all’esperienza del cibo di EDIT - Eat Drink Innovate Together, partner della manifestazione in Piazza Teresa Noce, 15/a.

L’emergenza climatica, così come quella dell’abuso della plastica, sta via via convincendo governi e opinione pubblica che rimandare tutto al futuro sia ormai una strategia miope e distruttiva ed è dunque quanto mai attuale il tema che verrà trattato durante l'evento: "Il domani del cibo è oggi", perché si sa che la questione riguarda anche le nostre scelte alimentari, che hanno un impatto su tutte le emergenze delle quali soffriamo (clima, salute, inquinamento, impoverimento del suolo).

Per tre giorni, quindi, sarà proposta al pubblico “l’opportunità” (chance) vegetariana come una scelta utile a migliorare la nostra esistenza senza rinunciare al gusto e alla cultura gastronomica. Si ascolterà, si discuterà e soprattutto si mangerà senza ignorare quanto il cibo ci comunica.

Venerdì 11 al mattino, durante un convegno istituzionale, sarà illustrato da Renato Mannheimer un sondaggio sull’attitudine dei giovani verso il vegetarianismo e il veganismo. Sarà presentata da Pietro Leemann la Carta per gli chef stellati e il progetto sportivo che l’accompagna. Spazio sarà anche dedicato alla città di Torino, la più vegana d’Italia. 

Sempre venerdì, ma nel pomeriggio, i giovani di Friday for Future ed Extinction Rebellion parteciperanno al dibattito Emergenza climatica e millennials: alleanze intergenerazionali. Interverranno tra gli altri: il ricercatore universitario Fausto Gusmeroli, Oliviero Alotto, sportivo ambientalista.

La serata sarà allietata dalla musica di Conciorto con Biagio Bagini e Gian Luigi Carlone.

La giornata di sabato si aprirà con Colazione su vega, durante la quale Jenny Sugar, health&food coach, racconterà le delizie di una colazione salutista con suoi colleghi pasticcieri e Lavazza, il main sponsor del Festival, che presenterà innovative bevande a base di caffè. Seguiranno un incontro con gli agricoltori, show cooking con chef stellati, ospiti internazionali, Leonardo Caffo, il mercatino di Slow Food e per finire una cena vegetariana gourmet (su prenotazione) di Pietro Leemann con i suoi colleghi di Torino.

Domenica 13 sarà la giornata dedicata al concorso internazionale per cuochi professionisti, che il pubblico potrà seguire a vista nel ristorante di EDIT dalle 11 alle 14. Otto concorrenti selezionati da tutto il mondo presenteranno due piatti a base vegetale a una giuria qualificata presieduta da Pietro Leemann. A coordinare il concorso sarà come sempre Sauro Ricci, executive chef del ristorante Joia in collaborazione con lo chef di EDIT Matteo Monti. La premiazione avverrà intorno alle 15.30 e sarà presentata dal giornalista Gabriele Eschenazi, ideatore di The Vegetarian Chance con Pietro Leemann e direttore artistico del Festival.

Nella mattinata di domenica il pubblico potrà sapere tutto del finger food veg giapponese con lo show cooking di Hitoshi Sugiura, già concorrente nel 2017. Alla fine della giornata il pubblico potrà acquistare in un piatto unico otto assaggi d’autore dei partecipanti al concorso.

Chiuderà il Festival un evento di mixology veg con cocktail alcolici e analcolici.

Info da comunicato ufficiale di Iwy – Ethical Communication and Pr - Pompea Gualano - pgualano@iwyworld.com

Milano 20/9/2019 - GC

  

Top